TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 7 OTTOBRE 2021 - INTERVISTE

VELLUZZI (GAZZETTA): “A NANDEZ PESA STARE A CAGLIARI, VUOLE UNA BIG; NAPOLI, L’INTERESSE C’È INSIEME A UN ‘MA’…”


Il club sardo cederà il suo giocatore solo in presenza di un’offerta concreta e non sarà semplice


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Napolicalcionews

Bibi Velluzzi, giornalista  della Gazzetta, è intervenuto a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli.

“Il futuro di Nandez a Cagliari è al capolinea, sì ma nelle intenzioni: nella realtà, come si dice, vedere cammello, pagare moneta. In altre parole ci vuole un’offerta vera, reale, concreta. Nandez dal primo giorno ha fatto sapere tramite il suo agente Betancur  - che agita parecchio  le acque- che sarebbe rimasto a Cagliari un solo anno, e sono tre anni che sta qui. Gli pesa e non poco stare a Cagliari, vuole una big, ha accarezzato il sogno Inter, ma solo di un sogno si è trattato perché poi l’Inter ha preso Dumfries. Se il club nerazzurro  avesse voluto prenderlo lo avrebbe preso senza tanti problemi visti anche gli ottimi rapporti con il Cagliari e gli affari già realizzati, vedi Barella.  Il calciatore partirà soltanto in presenza di un’offerta e il Cagliari ha promesso di farlo partire ma c’è un problema: lo ha pagato 18 milioni e vuol rientrare nella somma. In più la sua  clausola di 36 milioni è alta per i prezzi di oggi e il giocatore non è un crack, pur essendo di altissimo livello. Ha avuto problemi personali e  familiari che ne hanno condizionato vita e rendimento, da cui sta cercando di uscirne ma ha avuto un estate difficile.

Il Napoli ha un interesse tecnico, ma ha anche una squadra che somiglia ad un ingranaggio di un  orologio e andrebbe visto come inserirlo. L’alternativa che andrebbe cercata è a Mario Rui a sinistra, è quello il punto dolente della squadra azzurra”.