TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 23 APRILE 2018 - INTERVISTE

VOLPECINA: «SCUDETTO? IL NAPOLI HA IL 60% DI POSSIBILITÀ. KOULIBALY TRA I MIGLIORI AL MONDO E ANIMA DELLA SQUADRA»


«Chiedo perdono ai fiorentini ma...»


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Tuttomercatoweb

Da buon napoletano Giuseppe Volpecina è carico ed entusiasta per la squadra di Sarri. Lui che con i partenopei ha vinto uno scudetto adesso dice: "Per il tricolore credo che il Napoli abbia il 60% di possibilità di conquistarlo. Ho visto una squadra azzurra molto convinta - dice a Tuttomercatoweb.com - e in più il calendario della Juve è più duro perché i bianconeri dovranno andare a Milano e Roma contro due squadre che hanno bisogno di punti in chiave Champions".

E' stato un Napoli che ha meritato di battere la Juve...
"Si sa che gioca alla grande ma ultimamente era un po' al di sotto. Ieri comunque ha dimostrato che fisicamente è messo molto meglio rispetto alla Juve. La squadra di Allegri era appannata, a dir poco spenta e per niente propositiva. Non me l'aspettavo ma meglio per il Napoli".

Koulibaly è uno dei migliori difensori al mondo?
"A parte il gol di ieri e il suo strapotere fisico, ha sempre dimostrato di saper difendere e impostare. Ha personalità ed è un giocatore completo. I difensori forti sono sempre meno, anzi ce ne sono parecchi scarsi che non sanno cosa sia l'uno contro uno. Cose allucinanti. Koulibaly è certamente uno dei migliori al mondo ed è l'anima di questa squadra. Senza di lui il Napoli avrebbe sofferto molto di più. Quella di Sarri è una formazione che attacca molto e che quindi ha bisogno di un centrale veloce capace di recuperare situazioni eventualmente difficili".

Nonostante lei sia anche un ex viola domenica farà il tifo per il Napoli?
"Chiedo perdono ai fiorentini ma loro sanno che servono punti al Napoli. Mi dispiace per il mio amico fraterno Pioli ma i partenopei hanno un solo risultato a disposizione. La Fiorentina ovviamente ci metterà l'anima e il Napoli non dovrà rilassarsi in questi giorni".