TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



SABATO 14 APRILE 2018 - CALCIOMERCATO

TUTTOSPORT - POSSIBILE SCAMBIO SUSO-CALLEJON


Ecco i dettagli


 
     
0


A cura di: Mary Cesaro
Fonte: Tuttosport

L'edizione odierna di 'Tuttosport' riferisce dell'ipotesi di scambio Suso-Callejon: "Suso rischia di essere un lusso per una società che certamente avrà bisogno di monetizzare, viste le probabilissime sanzioni che stanno per arrivare dall’Uefa. Lo spagnolo ha una clausola di rescissione da 40 milioni di euro: soldi fondamentali, lo ribadiamo, per un club che resta sempre alle prese con il mistero di Yonghong Li. Gattuso, che ha firmato per altri tre anni, è assolutamente consapevole di quelli che dovranno essere i sacrifici. Sa che Donnaruma è destinato ad andarsene, se arriverà un’offerta adeguata al valore e all’età del portiere, e sa anche che pure Suso, alla fine, potrebbe essere sacrificato. Anche Callejon ha una clausola di rescissione: 20 milioni di euro. Ci sono sette anni di differenza, tra i due, e questo giustifica anche la differenza del rispettivo costo. Lo spagnolo del Napoli, oggettivamente, nell’immediato vale molto di più di Suso, a livello di rendimento. Eppure rischia di costare quasi la metà. E’ evidente perché il Milan stia spingendo molto su questo scambio: rischierebbe di uscirne rafforzato, incassando per di più la differenza tra le due clausole, ovvero 20 milioni di euro circa. E’ su questa semplice e banale considerazione che si dipanerà nelle prossime settimane la trattativa. Possibile che a decidere, alla fine, siano anche le volontà dei due spagnoli. Se certamente Suso al Napoli ci andrebbe molto volentieri, specie con la conferma di Sarri che consentirebbe di giocare con un modulo che lo esalterebbe, Callejon ormai da anni frequenta la Champions League, che al Milan quasi certamente, non troverà. Non solo: per quello che sarà con ogni probabilità il suo ultimo contratto “vero” della carriera, Callejon potrebbe probabilmente puntare anche un po’ più in alto, rispetto al Milan di questi tempi".