TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 14 GIUGNO 2018 - INTERVISTE

TAMI: “CORSA, VOLONTÀ E MARGINI DI CRESCITA: QUESTO È LOTOMBA”


Gli svizzeri a Napoli hanno lasciato sempre il segno


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Gonfialarete.com

Mister Pierluigi Tami è intervenuto a Si Gonfia la Rete su Radio Crc

“Questa Svizzera è il risultato di diversi anni di lavoro, con l’Under 18, l’Under 21 per cui questa Nazionale è fatta di calciatori che conosco bene. Lotomba 2 anni fa giocava a Losanna titolare, nello Young Boys la concorrenza è più forte, ma si sta ritagliando uno spazio importante. E’ giovane per cui può crescere ancora molto soprattutto dal punto di vista della personalità, Lotomba ha voglia, è volenteroso ed è sempre positivo averlo in squadra anche perché ha una forza fisica incredibile. Gli svizzeri a Napoli hanno lasciato sempre il segnoElvedi? Tutti pensavano avesse bisogno di crescere, ma al Borussia  Mönchengladbach ha fatto subito bene. E’ nato come centrale di difesa, ma è intelligente ed ha tecnica solida per cui riesce a giocare bene anche sulla fascia. Scommetterei su Embolo perché non ha fatto vedere ancora nulla di tutto il suo potenziale. Ha una forza ed una progressione incredibile, ma ha anche tiro e tecnica e ritengo sia pronto per il salto. Sommer è stato il mio portiere per tanti anni e di lui dico prima di tutto che è un ottimo ragazzo, un leader e non è molto alto, ma ha un’esplosività incredibile. Gioca bene con i piedi, sembra un giocatore di campo ed è davvero bravissimo ed un senso della posizione incredibile”.