TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 7 FEBBRAIO 2019 - CALCIOMERCATO

SKY - HAMSIK-DALIAN: SI LAVORA ANCORA PER UNA SOLUZIONE CHE ACCONTENTI IL NAPOLI E IL GIOCATORE


Le ultime condizioni del club cinese: rischio di un ritorno del capitano a condizioni svantaggiose


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Gianlucadimarzio.com

Una trattativa già chiusa e un addio ormai annunciato, prima del clamoroso dietrofront: “Il Napoli ha deciso di soprassedere alla cessione di Marek Hamsik”. La sensazione, però, è che alla fine l'operazione possa farsi lo stesso.

Lo slovacco ha ormai deciso: vuole andare via, con il Dalian che lo aspetta. Il centrocampista non era presente all'allenamento della mattina della squadra di Carlo Ancelotti, è stato lasciato libero con grande serenità dal Napoli. Ma Hamsik non partirà per Madrid per le visite mediche fino a che non avrà la garanzia che l'operazione è chiusa, ma nel frattempo preme affinché la trattativa si sblocchi.

Fino a lunedì il calciatore verrà lasciato libero dalla società, anche perché chiaramente, essendo con la testa già in Cina, non sarebbe stato utile per la trasferta di Firenze. Dai primi giorni della prossima settimana, qualora il suo passaggio al Dalian dovesse saltare definitivamente, si rimetterebbe a disposizione di Ancelotti.

Ma anche nella serata di ieri, nonostante il comunicato del Napoli, le parti hanno provato a sbloccare la trattativaDe Laurentiis, però, è rigido sulle sue posizioni, non vuol concedere sconti: il presidente azzurro pretende i 20 milioni di euro per il trasferimento di Hamsik a titolo definitivo, da pagare tutti in un anno come inizialmente previsto. Il club cinese, invece, ha poi rivisto la propria posizione, proponendo un prestito a 5 milioni con obbligo di riscatto a 15. Soluzione, questa, che non convince il Napoli, nonostante le garanzie bancarie presentate: la Lega cinese cambia spesso condizioni, questa formula rappresenterebbe quindi un rischio.

Qualora dovesse rientrare in Italia, Hamsik lo farebbe con un solo anno di contratto e quindi con pochi margini di trattativa con altri club. Sarebbe quindi invendibile o, al massimo, cedibile a una cifra nettamente inferiore. Scenario che De Laurentiis vuole evitare assolutamente. Si lavora, dunque, per trovare un punto d'incontro definitivo, che soddisfi il Napoli ma che accontenti anche il calciatore, che ormai ha preso la sua decisione e attende il via libera per volare prima a Madrid per le visite mediche e poi in Cina. La telenovela Hamsik, dunque, continua: tra addii, frizioni e manovre per sbloccare un'operazione che sembrava ormai chiusa.