TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 12 OTTOBRE 2020 - INTERVISTE

PANCALLI (PRES. CIP): “IL CAMPIONATO ATTUALE RISCHIA SERIAMENTE DI ESSERE FALSATO”


"Il venir meno degli spettatori ha conseguenze sui conti dei club"


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Gonfialarete.com

Luca Pancalli, Presidente CIP, è intervenuto a Si Gonfia la Rete su Radio Marte.

Serie A e COVID-19? Credo che allo stato attuale si possa esprimere preoccupazione rispetto all’andamento del campionato. Non possiamo che avvalerci del protocollo e sperare che non arrivino provvedimenti diversi.
Playoff? Si parla tra gli appassionati, poi le decisioni sono rimesse a FIGC e Lega. Cambiato il calcio nel post Calciopoli? Naturalmente all’epoca si è vissuta una stagione particolarmente ombrosa del sistema calcistico. Penso si sia ritrovata una certa serenità. Poi le valutazioni di più ampio respiro sul sistema calcio non spetta a me farle.

Ostacolo più grande per l’ipotesi playoff? Secondo me sono diverse le considerazioni da fare. Naturalmente un campionato come quello di quest’anno, per come rischia di andare avanti, potrebbe risultare falsato da diversi punti di vista. Ci sono valutazioni da fare di carattere gestionale, economico, di regolarità sportiva. Però io confido che chi è deputato a prendere decisioni le possa prendere per il bene del calcio italiano.

Juventus-Napoli? Partita importante, inevitabile che ci fossero polemiche. Calcio senza spettatori? Su questo io credo che ci sia un problema legato a tutte le manifestazioni sportive. Manca una componente importante dello spettacolo. Stiamo vivendo una situazione preoccupante, quindi è giusto che ci si attenga alle disposizioni. Detto questo, è giusto anche pensare che ci possa essere uniformità con la società civile. Con adeguato rispetto delle condizioni di sicurezza la cosa mi sembra che abbia funzionato. Soprattutto per gli sport professionistici, il venir meno degli spettatori ha un riverbero sui conti dei club”.