TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 22 APRILE 2019 - DAL WEB

NAPOLI, HYSAJ NON È PIÙ INDISPENSABILE: RINNOVO E CESSIONE IN VISTA


Probabile che venga eliminata la clausola di 50 milioni


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Tuttomercatoweb

Lo scorso 28 marzo, a Roma, si sono incontrati il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, e l'agente del terzino Elseid Hysaj, Mario Giuffredi. Un incontro programmato probabilmente per discutere i termini del rinnovo dell'ex difensore dell'Empoli e di Mario Rui, e per tentare di eliminare la clausola da 50 milioni prevista sul contratto in scadenza nel 2021, che di fatto scoraggia tutte le pretendenti interessate al giocatore.

Hysaj, arrivato a Napoli nella stagione 2015-16 insieme al mentore Maurizio Sarri, è stato titolare inamovibile nei tre anni in cui il tecnico toscano ha guidato la formazione partenopea. L'arrivo di Carlo Ancelotti ha minato le certezze del classe '94, che non si è più sentito indispensabile nello scacchiere tattico degli azzurri, complice anche la crescita di Kevin Malcuit, che più volte ha dimostrato di potersela giocare ad armi pari con il rivale di ruolo. Così, il futuro del nazionale albanese sembra essere avvolto da una densa nebbia: qualora Sarri resti sulla panchina del Chelsea, non è escluso un assalto estivo dei londinesi, così come ci sono altre squadre che hanno mostrato gradimento. Il prezzo del cartellino, però, dovrà essere necessariamente rivisto: nonostante l'affidabilità - soprattutto in fase difensiva - mostrata negli ultimi anni, sono poche le società disposte a spendere così tanto per il ragazzo. A Napoli si prevede un'estate calda su questo fronte.