TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018 - NEWS

MONDIALI 2030, LA SPAGNA PROPONE AL MAROCCO UNA CANDIDATURA CONGIUNTA


L'edizione si svolgerà a 100 anni esatti dalla prima rassegna organizzata nel 1930


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: calcioefinanza.it

Anche la Spagna irrompe nella corsa per ospitare i Mondiali del 2030, edizione che si svolgerà a 100 anni esatti dalla prima rassegna organizzata nel 1930. Gli spagnoli, però, non corrono da soli: l’aspirazione sarebbe infatti quella di presentare una candidatura congiunta con Portogallo e Marocco.

Questo, secondo quanto ha scritto “El Pais”, sarebbe l’obiettivo del Primo ministro Pedro Sanchez, che avrebbe inoltrato la proposta a Mohamed VI – Re del Marocco – durante una visita ufficiale a Rabat. La mossa arriva mesi dopo che la candidatura del Nord America per l’organizzazione dei Mondiali del 2026 si è imposta su quella del Marocco.

A quel tempo, Re Mohamed VI aveva spiegato di non voler desistere e di essere pronto a presentare un'offerta per l'edizione 2030. Adesso anche la Spagna si è inserita con la convinzione che il modo migliore per ottenere risultati sia quello di unire le forze con Portogallo e Marocco. Un percorso – quello della candidatura congiunta – che anche Argentina, Uruguay e Paraguay stanno esplorando. In effetti, i paesi del Cono Sud aspirano a essere scelti, proprio perché l’evento rappresenta il centenario della Coppa del Mondo, la cui prima edizione si svolse proprio in Argentina e in Uruguay evento.