TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MARTEDÌ 5 FEBBRAIO 2019 - INTERVISTE

MISTER DE PAOLA: “HAMSIK, DOPO SOLI 20 MINUTI AVEVO CAPITO CHE ERA UN FENOMENO E A NAPOLI HA FATTO LA STORIA!”


Parla il tecnico che ha avuto il capitano azzurro come giovanissimo centrocampista al Brescia Primavera


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Napolicalcionews

Mister Luciano De Paola, tecnico della Primavera del Brescia ai tempi di un giovanissimo Hamsik, è intervenuto a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli.

“Dopo 2 minuti di allenamento, vedendo Hamsik all’opera con il pallone (ad ognuno davo un pallone per vedere come se la cavava) parlai con Egidio Salvi mio secondo e gli dissi: è un fenomeno e non ho sbagliato di una virgola. Dopo 6 mesi già non giocava più con me, avevo visto che era superiore agli altri. In un derby con l’Atalanta prese il pallone, tirò un rigore: portiere da un lato, palla dall’altra. Marek è un giocatore completo, che può fare la mezzala, il trequartista, la seconda punta, con me ha giocato anche davanti alla difesa e credo che a Napoli abbia fatto il massimo in presenze, in gol, pur essendo centrocampista. Maradona è l’apoteosi e lui l’ha superato nei gol (121) ! Quando uno fa quello che ha fatto Hamsik… nella vita si può fare sempre di più. Da giocatori così forti ti aspetti sempre di più ma a Napoli credo proprio abbia fatto la storia e infatti ci è entrato”.