TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 6 LUGLIO 2018 - INTERVISTE

MARINO: "IL NAPOLI SI È RINFORZATO SULLA CARTA. RONALDO ALLA JUVE? PER ME I COLPI DEL SECOLO RESTANO MARADONA E PLATINI"


"Il Napoli prese Diego a 24 anni, fu un colpo enorme"


 
     
0


A cura di: Myriam Novità
Fonte: Napolicalcionews.it

Pierpaolo Marino, ex dg del Napoli, ha parlato  ai microfoni di Marte Sport Live:

"Il Napoli è sicuramente più forte sulla carta, poi ovviamente bisogna vedere la chimica che si potrà creare. Gli azzurri non hanno perso i pezzi pregiati, comunque stiamo attenti perché il mercato è ancora aperto sia in entrate che in uscita. Cristiano alla Juventus? Per me i colpi del secolo restano Maradona e Platini che la Juve prese con parametro Uefa. Era veramente poco per un giocatore come Platini. Il Napoli prese Diego a 24 anni, quindi fu un colpo enorme. Come terzo acquisto dico Zico all’Udinese. Marotta e Paratici stanno lavorando per un acquisto ad effetto e stanno valutando tutti i dettagli economici dell’operazione. Gli sponsor pagheranno parte dall’ingaggio. Sarebbe un’operazione che fa parlare il mondo. La serie A guadagnerebbe appeal. Meret-Karnezis? Meret è un grandissimo talento ed era considerato un predestinato 3-4 anni fa. Conosco bene le sue potenzialità, ma bisogna stare attenti perché lui ha grandi problemi nell’assetto della colonna vertebrale tanto che ha avuto ricorrenti pubalgie. Il Napoli si è tutelato con Karnezis che è un portiere a livello medio-alto. Non è un top player, ma in serie A è di affidamento".