TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MARTEDÌ 26 MARZO 2019 - INTERVISTE

MALCUIT, L’AGENTE: “KEVIN UNO DA NAPOLI, LO HA DIMOSTRATO; CAMPIONATO ‘IPOTECATO’, UN BENE AVER PUNTATO SULL’EUROPA LEAGUE”


L’Arsenal era su Kevin ma non abbiamo preso in considerazione questa ipotesi


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: TMW

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Bruno Satin, agente di Kevin Malcuit

"Nel Senegal ci sono pochi calciatori da scoprire, ma ci sono tanti giovani che possono diventare da Napoli.

Malcuit con la Francia? Lì c'è un gruppo che ha funzionato e funziona bene. Pavard dà fiducia al mister anche se adattato, ovviamente Deschamps cerca di affidarsi ai calciatori che gli danno più garanzia. Kevin ha dimostrato di poter essere un calciatore importante per il Napoli, anche in vista dell'anno prossimo.

La sfida contro l'Arsenal? Sarà un test importante per gli azzurri, hanno tutte le possibilità di passare il turno e avvicinarsi alla finale. L'Arsenal ha fatto abbastanza bene quest'anno, ma il Napoli fa bene ad andare in pieno sull'Europa League, dato che la Juventus ha ipotecato l'ennesimo campionato.

L'Arsenal su Malcuit? Sapevo che dopo l'infortunio di Bellerin il club era alla ricerca di un terzino, ma Kevin era appena arrivato a Napoli e giocando sempre di più con Ancelotti, non abbiamo preso in considerazione certe ipotesi.

Konaté del Lipsia? E' un mio assistito, ha appena rinnovato con il Lipsia, ma non ne ho mai parlato con Giuntoli. E' un professionista serio, un '99 che ha tanta voglia di imparare e giocare. Al fianco di Koulibaly sarebbe il top".