TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 11 APRILE 2019 - INTERVISTE

KKN - ASS. BORRIELLO: “NAPOLI CITTÀ ACCOGLIENTE NONOSTANTE I PROBLEMI, SKY CHIEDA SCUSA AI NAPOLETANI!”


Immagine settecentesca, distorta della nostra città!


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Napolicalcionews

Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, è intervenuto a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli.

“Invitare la D’Amico a Napoli? Sarà nostra ospite: quello che ha detto ieri restituisce una brutta immagine della nostra città, settecentesca. Noi disturbare i giocatori in hotel quando questi alberghi hanno schermi e barriere che non si sente nulla? In passato succedeva? Negli hotel moderni non si sente assolutamente nulla. È una cosa sbagliata e fuori luogo, offensivo per la città. Mi arrabbio raramente e ritengo che non tanto la D’Amico, quanto SKY dovrebbe chiedere scusa ai napoletani: se qualche mio collaboratore sbaglia tocca a me chiedere scusa, è colpa mia. È il nostro ruolo e lo accettiamo. Sentendo SKY ieri sera non volevo credere alle mie orecchie! Ripeto, è una immagine settecentesca e Napoli è altro. È una città che ha delle sue difficoltà ma Napoli è una città accogliente. Triccheballacche? È diventato uno strumento che connota la nostra cultura ma usato come è stato usato ieri è stato fatto in modo offensivo e non va bene. La mia giornata di tifoso? La solita vigilia: un appuntamento importante… tutti noi nelle nostre riunioni viviamo il sì, però stasera…’ “.

In un post sui social l’assessore allo Sport del Comune di Napoli aveva dato della ‘sottospecie di giornalista’ alla D’Amico.