TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019 - INTERVISTE

INSIGNE: “SIAMO UNA GRANDE NAZIONALE CHE DÀ SPAZIO ANCHE AI GIOVANI; MANCINI FA SENTIRE TUTTI IMPORTANTI”


Ci voleva dopo un periodo un po’ così nel Napoli


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Napolicalcionews

Dopo la bella prestazione di sabato in Nazionale contro la Grecia, impreziosita anche da un gran gol, Lorenzo Insigne ha concesso una intervista a Il Corriere dello Sport: eccone alcuni stralci.

Mancini? Il mister ci ha dato un’altra impronta in campo e si vedono i risultati. Fa sentire tutti importanti. Valuta tutti gli attaccanti che ha. Bisogna rispondere alla fiducia sul campo, non bisogna pensare a chi giocherà. Dobbiamo continuare così, a seguirlo, non abbiamo fatto ancora nulla. Bisogna restare su questo livello e continuare a lavorare con serietà e intensità. Così facendo possiamo arrivare a qualsiasi obiettivo.

Il modulo mi aiuta? E’ la Nazionale più mia, dove posso esprimere le mie qualità. Vedete, ho giocato 3 anni con Jorginho, un anno con Verratti; sono entrambi giocatori che sanno giocare palla a terra, insomma che sanno giocare a calcio come piace a me; si vede che mi trovo benissimo con loro e con la squadra. Stiamo facendo un grande lavoro tutti insieme, ognuno mette una propria qualità a disposizione di tutti, così possiamo andare avanti. L’Italia dalle belle speranze? Siamo una grande Nazionale, che sta dando spazio anche ai giovani. Intensità e giro palla, perché questo è l’unico modo di fare bene nel calcio. Ci voleva dopo un periodo un po’ così con il Napoli.