TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



DOMENICA 3 DICEMBRE 2017 - CALCIOMERCATO

IL NAPOLI SI ISCRIVE ALL'ASTA PER VERDI: PRONTA LA MAXI OFFERTA DA 25 MILIONI


Ecco il punto sul mercato degli azzurri


 
     
0


A cura di: Myriam Novità
Fonte: Ilmattino.it

Il Napoli sceglie: uno tra Grimaldo e Vrsaljko arriverà a gennaio, con il croato dell'Atletico Madrid in netto vantaggio. Fatta per Inglese, il ds Giuntoli vuole chiudere subito per Berardi in vista della prossima estate. Insomma, quattro nomi sull'agenda: senza dimenticare Verdi del Bologna, anche lui nel mirino. Il club felsineo valuta l'attaccante circa 25 milioni di euro: Inter e Juve sono le principali rivali. Un mercato, quello invernale, in cui De Laurentiis qualcosa farà. Sia pure consapevole che non sarà facile far inserire nel Napoli di Sarri i prossimi acquisti. La prima mossa ufficiale sarà l'annuncio del rinnovo di Ghoulam: il fratello-agente ha ribadito la sua volontà di firmare l'intesa e l'ufficio legale del terzino sta valutando le ultime clausola. Salvo imprevisti, sarà fumata bianca prima di Natale. Via anche alle cessioni: non è escluso che Ounas possa essere ceduto proprio al Chievo, anche perché l'idea di dare Milik ai clivensi non fa impazzire gdi gioia Campedelli.

Il Napoli si cautela a sinistra, dunque. Perché Grimaldo è un colpo che può essere chiuso a giugno. Diverso il discorso per Vrsaljko: quelli dell'Atletico hanno capito che l'agente Riso ha l'accordo con Giuntoli e attendono che il Napoli si faccia vivo. Il croato, nonostante le parole di Simeone, ai margini del progetto tecnico e quindi vorrebbe cambiare aria, anche tenendo conto che questo è l'anno della vetrina del Mondiale. Il punto è: al Napoli troverebbe un posto da titolare al cento per cento? La risposta è no. Da qui la pausa di riflessione. Il Napoli ha fissato una data: il 7 dicembre. Quel giorno saprà se il cammino in Europa andrà avanti dalla porta principale o da quella secondaria. Non è solo questione di risorse economiche differenti (il passaggio agli ottavi vale da solo 6 milioni di euro, senza tener conto dei soldi in più in cassa grazie al market pool) ma anche di organico. L'Europa League obbligherebbe Sarri, in una fase calda della stagione, a un maggiore turnover. Presto si saprà anche quando Milik potrà tornare nel gruppo. Intanto Roberto Inglese è pronto ad arrivare in azzurro già ai primi di gennaio. Berardi è in stand by: l'attaccante del Sassuolo strizza l'occhio al Napoli e attende l'affondo. Al Napoli piace e l'impressione, chiara, che l'affare si farà. A gennaio o a giugno, si vedrà.