TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2019 - CALCIOMERCATO

GAZZETTA - IL NAPOLI STUDIA L'AFFARE JAMES RODRIGUEZ. MA TRA I DUE LITIGANTI SPUNTA...


Sul colombiano il Manchester United


 
     
0


A cura di: Myriam Novità
Fonte: Gazzetta.it

Da Madrid hanno fatto sapere che occorrono 55 milioni di euro per ingaggiare James Rodriguez. Da Napoli non c’è stata risposta. E, intanto, nella discussione tre i due club potrebbe inserirsene un terzo, il Manchester United, intenzionato a trattare il talento colombiano. I Red Devils sarebbero disposti ad accontentare la richiesta di Florentino Perez che non ne vuole sapere di un’operazione di prestito con diritto di riscatto. In pratica, quanto gli aveva proposto Aurelio De Laurentiis, ma il presidente dei Blancos ha deciso di trattare soltanto davanti a un’ipotesi di obbligo di riscatto, nel caso non si giungesse alla cessione definitiva. Insomma, si corre il rischio che la questione rallenti. Il Napoli farà trascorre il tempo per costringere il Real Madrid ad abbassare le proprie pretese o ad accettare l’idea di un diritto di riscatto. Anche perché gli spagnoli hanno la necessità di vendere avendo investito, fin qui, oltre 300 milioni di euro per ingaggiare Mendy, Jovic, presentato ieri, Hazard, Militao e Rodrygo. Il problema, però, è il terzo incomodo, ovvero, il Manchester United che ha bisogno di un colpo ad effetto, soprattutto se dovessero andare via Lukaku e Pogba. Potrebbe esserlo, sicuramente, perché James Rodriguez è molto legato a Carlo Ancelotti, col quale ha lavorato sia a Madrid sia a Monaco di Baviera. Tra i due c’è grande stima e l’allenatore, prima di partire per il Canada, ha lasciato come prima indicazione proprio l’acquisto del talento colombiano. Il quale già nella scorsa estate, espresse il desiderio di giocare nel Napoli dove avrebbe ritrovato Ancelotti.