TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 29 NOVEMBRE 2019 - STAMPA

GAZZETTA – NAPOLI A RAPPORTO: DE LAURENTIIS VUOLE LE SCUSE. LA SQUADRA CHE FARÀ?


Oggi l'incontro tra giocatori e presidente. C'è tanto da chiarire


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Gazzetta.it

Il momento del confronto è arrivato. Dopo l'ammutinamento della squadra post Salisburgo, le multe e il prezioso pari di Liverpool, Aurelio De Laurentiis e i giocatori del Napoli si vedranno finalmente faccia a faccia per chiarire le rispettive posizioni. Il presidente pretende l'ammissione di colpa e il pagamento delle sanzioni (pari alla decurtazione del 25% dello stipendio, del 50% per Allan e Insigne). Ma non tutti i giocatori sono convinti di accettare supinamente e vogliono affrontare il presidente, per un confronto che si erano visti negare già quella notte di Salisburgo del 5 novembre.

LE RAGIONI DI ADL — Il presidente ha sempre sostenuto - ma solo alla radio - che il ritiro non lo voleva come punizione. Sottolineando un problema che c'era prima e continua a esserci: il rendimento deficitario di una squadra che dimostra i propri valori in Europa, ma latita in maniera sconcertante in campionato. Forse come metodo il presidente userà dei colloqui personali cominciando con Insigne e poi via via i più anziani.