TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 12 APRILE 2018 - CALCIOMERCATO

DE LAURENTIIS E SARRI, INCONTRO DOPO JUVENTUS-NAPOLI


Il futuro del trainer Sarri è ancora incerto. Vertice a Roma con il ds Giuntoli, il direttore operativo Formisano e il dott Chiavelli


 
     
0


A cura di: Maria Felicia Rosaria Del Pennino
Fonte: Gazzetta dello Sport

Il presidente del Napoli, Aurelio  De Laurentiis, ritornato nella giornata di martedì dagli Stati Uniti ha tenuto ieri un vertice a Roma con il direttore sportivo Giuntoli, Formisano e Chiavelli. Lo riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Ecco quanto evidenziato da napolicalcionews.it:

"Il presidente è rientrato a Roma martedì sera e ieri mattina s’è incontrato con alcuni dirigenti tra cui Cristiano Giuntoli, per fare un punto sulla struttura di Castel Volturno. È probabile che a margine del summit il presidente si sia appartato con il diesse per avere un aggiornamento sulla questione tecnica. I due hanno parlato anche della questione Sarri, ma grandi novità non ce ne sono. Allenatore e presidente s’incontreranno subito dopo la sfida dell’Allianz Stadium quando, probabilmente, si avranno maggiori indicazioni sulle possibilità di lottare fino in fondo per lo scudetto. Il tecnico vorrà garanzie sul mercato, chiederà almeno un paio di giocatori top per essere più competitivi; sui programmi e sulla riconferma dei giocatori più importanti, punti sui quali non transigerà. E poi, ci sarà l’aspetto economico che potrebbe non essere un problema, Sarri ha chiesto quattro milioni di euro, mentre De Laurentiis è fermo alla sua prima offerta di tre milioni e mezzo, una differenza minima che il presidente potrebbe colmare, lo stipendio attuale del tecnico è di due milioni e mezzo di euro."