TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 25 MAGGIO 2018 - CALCIOMERCATO

CM.COM - PAREDES PUÒ ESSERE IL PRIMO REGALO PER ANCELOTTI


Giuntoli è al lavoro per non farsi trovare impreparato


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Calciomercato.com

Lo sbarco di Ancelotti ha ufficialmente aperto un nuovo corso a Napoli. Il gruppo che tanto bene ha fatto con Maurizio Sarri non verrà smantellato, ma di sicuro diverse pedine verranno cambiate. Tante le incognite, che vanno dal futuro di capitan Hamsik a quello di Mertens, passando per Jorginho, per il quale il Manchester City ha già fatto pervenire una proposta concreta. Proprio per questo Giuntoli è al lavoro per non farsi trovare impreparato. Il ds ha infatti messo nel mirino una vecchia conoscenza della nostra Serie A: Leandro Paredes.

I DETTAGLI - Portato la scorsa estate allo Zenit San Pietroburgo da Mancini, che lo strappò alla Roma per 23 milioni di euro più bonus, l'argentino classe ’94 è un regista moderno, di qualità e quantità. In scadenza nel 2021, piace molto ad Ancelotti, elemento da non sottovalutare per la dirigenza partenopea, che vuole far di tutto per accontentare il neo tecnico. Giuntoli ha parlato con emissari dello Zenit San Pietroburgo, chiedendo informazioni in vista di un’eventuale trattativa. Un sondaggio, per conoscere le pretese del club russo: per il cartellino la richiesta è di 35 milioni, una cifra non inavvicinabile per le casse azzurre, anzi. La Juventus, fino a pochi mesi fa interessata al giocatore, dopo l’affare Emre Can si è defilata. Il Napoli ha così via libera. Giuntoli non ha ancora incontrato l’entourage del mediano ma è fiducioso, complice il malcelato malumore del giocatore dovuto all’addio di Mancini. Bisognerà capire quali richieste di ingaggio avanzerà l’ex Roma, ma c’è fiducia. Il Napoli ci sta lavorando, ma la trattativa resta legata a filo doppio al futuro di Jorginho: se il Manchester City si presenterà da De Laurentiis con i 60 milioni richiesti dal patron, tutto sarà nelle mani dell’italo brasiliano. Qualora il numero 8 azzurro dovesse cedere alle lusinghe di Guardiola, il Napoli concretizzerà l'interesse per Paredes.