TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



DOMENICA 2 DICEMBRE 2018 - CALCIOMERCATO

CM.COM - LA JUVE SFIDA IL NAPOLI PER TRAORÉ


E' sfida anche sul mercato tra azzurri e bianconeri


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Calciomercato.com

Ricordate quelle settimane bollenti di un anno fa sul mercato? Politano, Verdi, botta e risposta continui tra Juventus e Napoli durante il gennaio 2018 con De Laurentiis che ha prenotato poi Verdi per l'estate, mentre alla Juve è riuscita la 'manovra di disturbo' per Politano che non aveva realmente trattato. Un anno dopo la tensione sugli affari giovani torna ad alzarsi, perché Sandro Tonali è certamente uno dei talenti su cui Napoli e Juve sono in corsa e particolarmente convinte, senza dimenticare la concorrenza dell'Inter, della Roma e di tanti alti top club. Ma non l'unico, visto che la sfida si riaccenderà anche per Hamed Traorè, centrocampista classe 2000 dell'Empoli che sta vivendo una stagione strepitosa.

IL NUOVO SEEDORF - Ivoriano purosangue, paragonato a Seedorf, dotato di qualità, fisico già strutturato ma soprattutto una personalità fuori dal comune, Traorè ha conquistato tutti a Empoli da tempo. Chiunque lo conosca bene assicura le sue qualità da anni, è solo 18enne ma già conta 10 presenze in Serie B, 11 presenze in Serie A e non esce più dalla formazione titolare. Lo ha lanciato Andreazzoli, ma anche Beppe Iachini non può farne a meno: Traorè dà qualità, talento e spensieratezza, sta diventando un fattore nella corsa salvezza dell'Empoli, aspettando anche i gol che in Primavera segnava (raggiunta quota 8) e vuole trovare al più presto anche in Serie A. Ma il percorso di Traorè è davvero impressionante vista la sua carta d'identitàSFIDA APERTA - Il presidente dell'Empoli Corsi stravede per lui e non ha intenzione di privarsene a gennaio. Ma sa perfettamente che si stanno attivando diversi club per provare a bloccare Traorè: la Juventus ha fatto irruzione in questa corsa, ha preso informazioni dirette sul centrocampista e lo sta seguendo da vicino. Senza aver ancora formulato offerte, ma i rapporti con l'Empoli dai tempi dell'operazione Rugani sono buonissimi. La concorrente principale è il Napoli: Giuntoli apprezza Traorè, il presidente De Laurentiis approva gli investimenti giovani e si può davvero aprire un tavolo con l'Empoli. Tanto dipenderà dalle richieste e dai costi, dall'idea contropartite, ma la sfida Napoli-Juve torna a infiammarsi sul mercato invernale con l'idea di prenotare Traorè. Un gioiello vero che l'Empoli si gode, il volto nuovo e pulito di una salvezza possibile col talento al potere.