TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 7 FEBBRAIO 2019 - CALCIOMERCATO

CM.COM - HAMSIK, RIPRESA LA TRATTATIVA CON IL DALIAN


Tutti i dettagli dell'affare


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Calciomercato.com

Marek Hamsik in Cina sta diventando il caso del calciomercato e il fatto incredibile è che tutto sta avvenendo a trattative chiuse, almeno per quanto riguarda l'Italia: dopo il clamoroso stop di mercoledì, comunicato ufficialmente dal Napoli in maniera brusca sul proprio sito, oggi è ripresa la trattativa con il club cinese del Dalian Yufang per la cessione del capitano slovacco, che nel frattempo sta sfuttando il permesso fino a lunedì e non si è presentato agli allenamenti, saltando inoltre la trasferta di Firenze.

I DETTAGLI - In Cina va tutto a rilento, dato che sono in corso i festeggiamenti del capodanno cinese e anche le società calcistiche sono in ferie: non è la prima volta comunque che i club cinesi cambiano le carte in tavola all'ultimo minuto, situazione che ha fatto inalberare il presidente partenopeo De Lurentiis, il quale ha parlato di accordi pattuiti non rispettati. I contatti sono però ripresi, perché Hamsik in Cina è un affare cha fa comodo a tutti: al Napoli, al giocatore, che percepirebbe 9 milioni di euro netti per tre stagioni, e naturalmente al Dalian. Al momento lo slovacco rimane in città in pausa forzata, nella propria casa di Pineta Grande, ma la prossima settimana il suo viaggio in Cina dovrebbe diventare realtà. Il Napoli è in attesa delle garanzie economiche del Dalian Yifang per concludere l’operazione e dare il nulla osta: il presidente azzurro pretende i 20 milioni di euro per il trasferimento a titolo definitivo, da pagare tutti in un anno come inizialmente previsto, mentre il club cinese ha poi rivisto la propria posizione, proponendo un prestito a 5 milioni con obbligo di riscatto a 15, non convincendo il Napoli nonostante le garanzie bancarie presentate: la Lega cinese infatti cambia spesso condizioni e questa formula rappresenterebbe quindi un rischio.