TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MARTEDÌ 5 FEBBRAIO 2019 - INTERVISTE

AURICCHIO (COM NAPOLI): “S. PAOLO, SIGLATO UN IMPORTANTE ACCORDO; DOPO LE UNIVERSIADI ULTERIORE AMMODERNAMENTO”


10 anni di convenzione sono una tempistica coerente per ulteriori ammodernamenti


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Napolicalcionews

Attilio Auricchio, Capo di Gabinetto del Comune di Napoli, è intervenuto a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli.

“Da ieri si vede il sole e anche di più sul S. Paolo. Ieri non è stata solo una giornata interlocutoria, ieri è stato siglato un accordo che definisce il rapporto giuridico per il dare-avere per il 2015-16. Un primo passo reale, concreto verso la definizione concreta. Un atto formale, importante e di più: è stato condiviso un testo, un ottimo viatico per i prossimi giorni perché arriverà in consiglio comunale che poi svilupperà la sua azione sovrana per l’approvazione. Insomma ci siamo. La linea amministrativa è in pieno svolgimento. Tempi? Per portare il testo in giunta dai 7 ai 10 giorni, poi il Consiglio comunale è sovrano e stabilirà i tempi e anche i contenuti. La materia delle convezioni è competenza consiliare. S. Paolo al Napoli per 10 anni? Sì, abbiamo lavorato su un tempo ragionevole, 5+5 anni permette una corretta programmazione economico finanziaria e dà alla società un asset coerente da poter immaginare un impegno del Calcio Napoli per portare l’impianto ad ulteriori rinnovamenti. Con luglio e le Universiadi lo rimettiamo in linea ma poi potrà anche essere ulteriormente ammodernato e 10 anni danno agio per questo. Accordo sul pagamento del Napoli per i maxischermi? Non è possibile inserire questo accordo nella convenzione, i due maxischermi sono per le Universiadi ma ci siamo confrontati e c’è un gentlemen agreement, un piano economico finanziario per passare dal noleggio all’acquisto degli stessi a titolo definitivo a carico del calcio Napoli e se questa operazione è compatibile il Calcio Napoli può procedere”.