TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



SABATO 10 OTTOBRE 2020 - INTERVISTE

ALBIOL RICORDA: «I TIFOSI DEL NAPOLI MI HANNO AMATO MOLTO. SU SARRI VI RACCONTO UN ANEDDOTO...»


Le parole dell'ex difensore azzurro


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Napolicalcionews.it

Raul Albiol, ex difensore del Napoli, attualmente al Villarreal, ha rilasciato un'intervista a Las Provincias, ripercorrendo diverse tappe della sua carriera in maglia azzurra. Ecco quanto evidenziato da Napolicalcionews.it:

«I tifosi del Napoli mi hanno amato molto. Quando abbiamo battuto la Juve a Torino (si riferisce alla partita scudetto del 2018 decisa da Koulibaly, ndr) oltre 5mila persone sono venute in aeroporto a salutarci. Ci abbiamo messo tre ore solo per uscire da lì. Poi ci hanno accompagnato con le loro moto e auto fino a Castel Volturno. Siamo riusciti a renderli felici vincendo la Coppa Italia contro Fiorentina e la Supercoppa ai rigori contro la Juventus. 

Sarri? Con lui ho passato tre anni spettacolari: mi ha fatto vedere il calcio e la partita in modo diverso. È arrivato molto tardi nell'élite, per la sua personalità lo paragonerei a Luis Aragonés. Un giorno, in una partita degli ottavi di Champions League contro il Real Madrid al Bernabéu, il club ci ha fatto viaggiare in divisa per la prima volta. Sarri invece arrivò in tuta da ginnastica e ci disse: "Sembrate studenti universiari che si stanno cacando sotto all'esame". Mi sono davvero divertito in quella circostanza».

CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERVISTA COMPLETA IN LINGUA ORIGINALE